• IL CAMP ESTIVO A MISURA DI BAMBINO E AL SERVIZIO DELLE FAMIGLIE
    Il camp più innovativo e coinvolgente della Brianza, torna questa estate al centro sportivo comunale di Desio!

    Clicca sul KOALA vai sulla nostra pagina FB e clicca su MI PIACE!

    Info alessandrocrisafulli@libero.it -www.tikitakacamp.it

BUONE VACANZE A TUTTI!

MADE IN DESIO TORNA A SETTEMBRE CON TANTE NOVITA’!

Pubblicato in L'artigiano del mese | Scrivi un commento

Firme sui Rom. Contro? No, a favore. (e non è una barzelletta)

DESIO – Il nodo Rom scatena una ulteriore raccolta di firme. L’ennesima, nel corso degli anni. Questa volta, però, a Desio, non è una petizione per lamentarsi di insediamenti abusivi, di accattonaggio molesto, furti o quant’altro spesso attribuito ai nomadi, bensì per dare voce, dignità, visibilità e riconoscimento alla loro presenza e alla loro “cultura”. Un’iniziativa che appare per certi versi provocatoria, quella che – in un momento come questo – due consiglieri comunali di maggioranza hanno deciso di avviare: si tratta di Sergio Mariani di Sinistra per Desio e Diego Sironi del Partito Democratico.

È stato il primo, durante l’ultima seduta del consiglio comunale, a portare in aula la questione, annunciando l’iniziativa, che prenderà il via oggi, in una location molto importante, Villa Tittoni, dove sono in programma una serie di manifestazioni per famiglie e giovani: “Io e Diego Sironi ci alterneremo al banchetto – ha spiegato Mariani -. Abbiamo pensato che questo momento, in cui nel mondo c’è un gran caos, sia quello buono: ecco perchè abbiamo deciso di iniziare questa raccolta di firme, che ha l’obiettivo di sensibilizzare il Governo italiano, la Comunità Europea e tutte le istituzioni al riconoscimento della cultura e della lingua rom”.

Una richiesta che arriva in un momento in cui, rimanendo a Desio (ma anche in altri comuni della Brianza), da mesi, da anni, ci sono polemiche per la massiccia presenza di insediamenti abusivi e di vere e proprie “task force” di nomadi a fare accattonaggio, furti, truffe e quant’altro. “Bisogna smetterla di considerare queste persone solo come ladri, prostitute, farabutti e vagabondi – ha detto Mariani -, bisogna riconoscere la loro presenza sul territorio come portatori di cultura”. Nessuno ha ben chiaro quale tipo di cultura, almeno in città, eppure Mariani ha lanciato l’appello a tutti i desiani, “se avete un pizzico di sensibilità venite a firmare”, ha detto.

Un appello che non ha mancato di sollevare subito reazioni, come quella di Andrea Villa, consigliere della Lega Nord, “in consiglio comunale – ha scritto il rappresentante lumbard su facebook – hanno invitato i desiani ad andare a firmare per il riconoscimento della cultura rom. Se volete farlo, andate domenica in Villa Tittoni. Io ringrazio per l’invito ma ho altro da fare, non potrò esserci”. Ironico, chiaramente. E sono tanti i cittadini che già si sono espressi, contro l’iniziativa dei due consiglieri. “Mi sarebbe piaciuto vedere tanta enfasi – aggiunge Villa – da parte di certi consiglieri anche sulla raccolta firme contro la legge Fornero: evidentemente le loro priorità sono diverse. Per fortuna questa amministrazione durerà ancora poco”.

È vero però che a Desio c’è anche chi ha lavorato a lungo per la permanenza e l’integrazione dei rom sul territorio, come l’associazione Kirvè onlus.

Pubblicato in L'artigiano del mese | 7 Repliche

Con Garbo (ma non troppo): “Bilancio? Troppe tasse, poche opere”

Ricevo e pubblico

TROPPE TASSE POCHE OPERE

Il 2014 è stato “anno orribilissimo” per i contribuenti desiani con il più forte incremento della imposizione fiscale che ha raggiunto il massimo record storico tra imposte e tasse decise dal Comune.

La TASI – che nel 2013 non si pagava – brutalmente applicata come patrimoniale solo alla 1° casa, ha generato un gettito di oltre 3,5 milioni, ben 700 mila in più rispetto alle già alte previsioni del Comune, che ha ancora sbagliato del 20% rispetto agli attesi 2,8 milioni. Hanno pagato di più le famiglie con figli e rendite catastali basse, perché è stata tolta la detrazione di 50€ per ogni figlio a carico e quella fissa di 200€ per la 1° casa, rispetto alle modalità della equivalente IMU sull’abitazione principale. L’addizionale IRPEF, già alzata notevolmente nel 2012, ha dato un gettito di 2,8 milioni, 180 mila in più rispetto all’anno prima. I desiani hanno pagato complessivamente 12 milioni di IMU sulle seconde case, terreni e beni strumentali alla produzione, compresa la parte dello Stato. Erano 6 milioni nel 2010, quando c’era l’ICI. In totale le imposte comunali sono arrivate a 13,5 milioni, erano attorno ai 9 milioni nel quinquennio Mariani.

La TARI, la tassa sui rifiuti, ha generato un gettito di 4,4 milioni: 300 mila in più del 2013mentre il servizio di raccolta,smaltimento e pulizia peggiora per efficacia. Le tasse comunali aumentano a 5,8 milioni, erano 4,5 nel 2010. Imposte e tasse comunali arrivano a sfiorare i 20 milioni, erano 13,5 nel 2009.

Per il 2015 si rischia di fare peggio: aumenta di 300 mila il gettito IMU e vengono confermati tutti gli altri incrementi perché gli aumenti delle tasse sono per sempre. Viene confermato il gettito incrementato per la TASI, salvo una fittizia restituzione di 160 mila sui 700 incassati in più: quindi se ne prendono circa 540 in più sulle previsioni del 2014 per un gettito atteso di 3,2 milioni. La TARI aumenterà ancora nel 2016 in base agli incrementi del costo del nuovo servizio richiesto da Gelsia. Non vengono restituiti tutti gli accertamenti da evasione sugli esercizi precedenti, nonostante il principio che la tassa deve pareggiare il costo. Il sacrosanto recupero da evasione andrebbe in qualche modo restituito a quanti hanno pagato il giusto.

La pressione fiscale comunale aumenta a fronte di nessun mutamento della spesa corrente e di una forte contrazione della spesa in lavori pubblici, che non può essere adeguatamente sostenuta perché non si fanno alienazioni del patrimonio pubblico, inutilizzato e abbandonato. Sono bassissimi gli investimenti pubblici e privati , derivati dalla teorizzazione ideologica della “crescita zero”. La spesa corrente è praticamente la stessa, per quantità, servizi e funzioni ( 30 milioni), della tanto criticata gestione Mariani, senza alcuna evidenza della propagandata discontinuità. Particolarmente grave è la diminuzione reale della spesa in conto capitale, quella dei lavori pubblici e della manutenzione delle strade e del patrimonio. Il “libro dei sogni” delle opere pubbliche, da 5 anni annunciate, non si realizzerà neanche nel 2015 perché non entrano i soldi necessari previsti dalle cessioni di immobili e terreni.

Nessuna significativa opera è stata realizzata nel quinquennio Corti. Tanto rumore di propaganda per nulla di fatto. La gestione Corti si è dunque caratterizzata solo per il forte aumento delle tasse locali, senza nulla aver prodotto nella riqualificazione della spesa corrente e nell’investimento in lavori pubblici. Troppo è stato richiesto ai cittadini, in testa le famiglie, penalizzate su tutti i fronti a partire dalle rette sulle scuole materne. Troppo poco è stato loro restituito in termini di servizi ed opere per la crescita di una città in crisi permanente, aggravata da un peso fiscale troppo alto che porta alla chiusura di diverse attività produttive.

Tiziano Garbo

Pubblicato in L'artigiano del mese | 8 Repliche

Welcome in Desio. “Non c’è spazio di odio nella preghiera”

Pubblicato in L'artigiano del mese | 5 Repliche

VIDEO. Desio Shopping & Food

Pubblicato in curiosità, giovani, Il negozio del mese, Il ristorante del mese, L'artigiano del mese, Sport | 4 Repliche

Tempo di Palio degli Zoccoli. Ci sarai? Per chi tiferai? Cosa ti aspetti?

palio2015

Pubblicato in Cultura, territorio | Scrivi un commento

Con RCR la Formula 1…arriva a Desio!

RCR AutoriambiDESIO – Un vero e proprio assalto, per ammirare un gioiello che, molto difficilmente, si può aver modo di ammirare da vicino, toccare, fotografare. È quello avvenuto giovedì presso la sede della RCR Autoricambi di Desio, in via Del Guado. Tutti ai piedi della splendida, coloratissima, Red Bull guidata in Formula 1 dal pilota australiano Daniel Ricciardo nel 2013. Ospite d’onore del tradizionale Open Day dell’azienda guidata da Riccardo Crotti, che lo scorso anno riuscì invece a portare la altrettanto splendida e prestigiosa Ducati con cui Casey Stoner vinse il motomondiale. “Sono arrivati oltre 150 meccanici dalle officine di tutta la Brianza – spiega Crotti -, che hanno potuto godersi la monoposto e fare un bel po’ di foto”.

Ne hanno ammirato fattezze e segreti, senza però il mRCR Autoricambiotore e il cambio, come avviene sempre in questi casi per motivi di sicurezza. “Si tratta di gioielli molto richiesti per questi eventi espositivi – racconta il giovane titolare della RCR – per questo abbiamo dovuto prenotarla diversi mesi fa. Siamo riusciti a fare il tutto grazie a Usag, che è sponsor tecinco della Toro Rosso”. A chiudere la giornata, giropizza per tutti. Molto gradito, certo, anche se ognuno dei presenti avrebbe sognato un altro giro: sul bolide.

Pubblicato in curiosità | Etichette: , , , , , | Scrivi un commento

“LA MAFIA COMANDA”. A Desio. La scritta choc (di un imbecille). E la croce sopra.

Comparsa in questi giorni nel Parco degli Alpini, in pieno centro storico. mafia

Pubblicato in territorio | 3 Repliche

Viaggio sottoterra, a scoprire che sotto il parco di Villa Tittoni…

CI GUIDA PAOLO CONTE, personaggio molto attivo e apprezzato a Desio, per il suo impegno per l’ambiente e la divulgazione ecologica.

Pubblicato in territorio | Scrivi un commento

Di tutto un po’, a #Desio

Newsletter n° 21 del 22 maggio 2015
A cura Ufficio Stampa del Comune
IN PRIMO PIANO
Intitolazione Sala Consiliare alla memoria di G. Falcone e P. Borsellino.  Sabato 23 maggio, anniversario della strage di Capaci, l’evento pubblico dalle ore 9,30 in Sala Consiglio. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con l’Associazione Libera e prevede la partecipazione dell’ex magistrato Giancarlo Caselli.
Parco Tittoni: al via una lunga Estate di musica e spettacoli in Città . Mercoledì 27 maggio l’inaugurazione di Parco Tittoni 2015 il festival della Brianza che proseguirà fino a settembre #belloda… passarci l’Estate!
Bilancio Partecipativo: è online il sito con tutte le informazioni e i moduli per la presentazione dei progetti. Intanto proseguono gli incontri nei quartieri: martedì 26 maggio alle ore 21 l’appuntamento è con il quartiere San Giorgio nella palestra della scuola di via S. Apollinare.
BBRagazzi: la magia della lettura raggiunge online i nativi digitali.  Al via due nuovi servizi web di brianzabiblioteche: un portale dedicato ai ragazzi e un servizio di messaggistica per tutti.
A Parco delle Culture, primo multisala culturale d’Italia, è ancora tempo di CDay! Domenica 31 maggio a Desio un’intera giornata dedicata alla Cultura nella Villa Tittoni e nel suo parco storico.
APPUNTAMENTI
100 Strade per Giocare  Domenica 24 maggio ore 15, tree climbing per bambini, dalle 14 alle 20, in  Largo Powell (antistante  la Villa Tittoni), organizzata dal Circolo Legambiente Desio
LeggiAmo una storia. Sabato 23  maggio  ore 10.30,  incontro dedicato ai genitori e ai loro bambini da 0 a 3 anni, con letture animate e attività ludiche in Biblioteca, Via Cav. di Vittorio Veneto.
Assaggiamo il mondo … per nutrirci di … Sabato 23 maggio ore 10 Villa Tittoni, inaugurazione mostra dei disegni e dei lavori degli alunni della scuola d’infanzia di via Novara e l’asilo nido di via Adamello. Mostra aperta fino al 28 maggio: lunedì e giovedì ore 16 – 18; sabato ore 10 -12.30 / 15.30 – 18; domenica ore 15 – 18.30. Per scuole e gruppi ingresso su prenotazione tel. 0362 392305
Musica – rock d’autore : Rap for the City. Venerdì 22 maggio ore 21 – Auditorium della Civica Scuola di musica e danza – Via S. Caterina 13. Info: http://www.csmdesio.it
Pratinfesta 2015. EXPOniamoci: festa degli alunni delle scuole dell’Istituto Comprensivo Prati sabato 23 maggio 2015 a partire dalle ore 9 fino alle 16.30 presso il giardino della Scuola Media Rodari.
I vestiti nuovi dell’imperatore.  Sabato 23 e domenica 24 maggio ore 21.15 – Saggio del laboratorio teatrale per adoloscent,i a cura di ARDEN Luogo del possibile, Spazio33 Via Borghetto 33 Info: tel. 349.3257087 – info@ardenspazio33.it  – www.ardenspazio33.ithttp://www.facebook.com/ardenluogodelpossibile
Concorso di alto artigianato della moda made in Italy “Regina d’Italia”,  fino al 24 maggio. Organizzato dalla Associazione”Mustglamour” di Trecate (NO), presso le sale nobili di Villa Tittoni.
Lo specchio sonoro Sabato 23 e Domenica 24 maggio: “Seitai e movimento rigeneratore” (corso condotto da Alberto Guccione) . Sede associazione in Via Bramante da Urbino 15. Aperto a tutti. Info: tel. 388 441747272 – lospecchiosonoro@gmail.com
Amici della Musica –  Momenti  di  Video ascolto  Domenica 24 maggio ore 15 “Madama Butterfly” di Giacomo Puccini – Direttore Herbert Von Karajan. Sabato 30 maggio 20.30 Danza classica “La bella addormentata” di P.I. Tchaikovsky – direttore B.W. Worth. Info: Casa della Musica Via Lampugnani, 80, tel. 339 1352286.
Prosegue la mostra personale DIMORE SONORE di Gigi Renga – fino al 31 maggio  portici via Garibaldi 31. Presentazione a cura del prof. Giuseppe Savelli pittore. Apertura ore 17 – 19 / Sabato e domenica 10 – 12 / 17 – 19. Info: tel. 333 4301227 mail gigirengascultore@gmail.com
“Ritorno alla natura. memoria e identita’”.  30 e  31 maggio presso l’Auditorium della Scuola Media Rodari. Nell’ambito degli eventi legati al tema “Cibo, arte e musica” mostra di pittura a cura dell’associazione Dipingere Insieme. Sabato 30 maggio ore 16.30,  inaugurazione mostra con esibizione del Gruppo Folkloristico “La Primavera di Sovico”. Domenica 31 maggio ore 19-12 e 15 – 19 apertura mostra; ore 17 spettacolo del Centro Studi Danza Attitude. Nei due pomeriggi laboratori di pittura per alunni scuole elementari – prenotazioni tel. 0362 392235/37
XI Torneo  Mario Mariani e del VI Torneo Giovanni Manfredini. Fino al 31 maggio riservato alle categorie Juniores, Allievi, Giovanissimi, Esordienti e Pulcini,  presso il Centro Sportivo Comunale organizzata  dalla U.S. AURORA DESIO CALCIO 1922
Convegno “La dieta mediterranea e l’expo 2015”. Domenica 31  maggio ore 17 in Sala Pertini,  a cura dell’Associazione culturale Calabresi e Grecanici di Calabria “Nicola Argiropulo”. Al termine degustazione di prodotti tipici calabresi. Info: tel. 0362 392235 – 338 3438640
Aspettando il Palio… un banchetto medievale con la Contrada Dugana. Domenica 21 giugno ore 19.30 una serata di convivialità, musica e intrattenimento in Villa Tittoni.
CONTRIBUTI E BANDI
Contributi per inquilini morosi incolpevoli  a sostegno dei nuclei familiari morosi incolpevoli titolari di contratto di locazione sul libero mercato e sottoposta a procedura di sfratto.

Contributo di Solidarietà Inquilini ERP in disagio economico.

AVVISI E SCADENZE

Avviso: partecipazione a “DESIOxExpo – Shopping and Food”. L’Assessorato agli Eventi e allo Sport lancia una “chiamata” per le Associazioni e le organizzazioni locali interessate a partecipare alla realizzazione dell’evento “DesioxExpo – Shopping and Food”.
Distribuzione dei modelli 730 e Modello Unico. Fino a esaurimento, i modelli 730 ed il Modello Unico sono in distribuzione in Comune, presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (atrio principale).
Prendiamocene Cura. Il Comitato Locale di Desio di Croce Rossa Italiana e il Nucleo Brianteo dell’ARLI organizzano a Desio, dal 19 maggio al 27 giugno, un’iniziativa formativa dedicata alla cura a domicilio dei malati e degli anziani per info e iscrizioni http://prendiamocenecura.wix.com/2015.
Dote Scuola – Anno Scolastico 2015/2016 .  Assegnazione contributi regionali a famiglie di studenti delle Scuole Statali e Paritarie – Presentazione domande on-line dal 26 Marzo (ore 17) al 5 Giugno (ore 12) .
Pubblicato in L'artigiano del mese | Scrivi un commento