Desio, truffa choc. E svuotano la casa a una 90enne sola.

troppi casi in Brianza

troppi casi in Brianza

 

Una truffa ancora a segno in città. In azione un falso vigile e un falso addetto dell’acqua.
Vittima, come sempre, una anziana, sola.

Spogliata di tutti i risparmi di una vita. 

E’ successo in via Dante. I dettagli domani su IL GIORNO.

Appello a tutti i figli e nipoti: sensibilizzate nonne e nonni a non aprire mai a nessuno!

Questo inserimento è stato pubblicato in territorio. Metti un segnalibro su permalink. Inserisci un commento o lascia un trackback: Trackback URL.

Un Commento

  1. fabrizio
    Pubblicato il 15 Dicembre 2015 alle 12:40 | Permalink

    L’anziano, specialmente se solo, è spesso bisognoso di conforto e di affetto. Facile quindi per individui spregiudicati fare leva sulle sue debolezze

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà mai pubblicato o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Puoi usare questi tag e attributi HTML <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*
*