GIU’ LE MANI….DALLA LISTA DI MARIANI. Una lettera della famiglia.

Ricevo e pubblico.

Con l’approssimarsi delle elezioni amministrative nella nostra città, i famigliari di Giampiero Mariani e gli iscritti della “Lista Civica Desio 2000” hanno maturato ed intendono rendere pubblica la loro decisione in merito al futuro della lista.

La scelta è di non presentare il simbolo della lista alle prossime elezioni e di “ritirarlo” in via definitiva, chiedendo a tutti i soggetti di non farne uso in alcuna forma, specie se con fini opportunistici.

Il simbolo della “Lista Civica Desio 2000” rimane, infatti, indissolubilmente legato alla persona di Giampiero ed alla sua azione politica.

Ciò che desideriamo resti vivo nella memoria collettiva dei desiani e sia portato avanti è il messaggio politico di Giampiero, fondato sull’ascolto attento delle esigenze dei cittadini e sull’impulso allo sviluppo per la città, unito ad una grande attenzione per il sociale. Per lui essere Sindaco di Desio significava innanzitutto mettersi a completa disposizione ed al servizio della gente comune.

Ci auspichiamo che quanti hanno beneficiato negli anni della “scuola politica” di Giampiero, all’interno della “Lista Civica Desio 2000”, possano rappresentare al meglio, nella prossima legislatura, i valori che Giampiero ha portato avanti con forza per il bene della città.

Famiglia Mariani

Lista Civica Desio 2000

Questo inserimento è stato pubblicato in politica. Metti un segnalibro su permalink. Inserisci un commento o lascia un trackback: Trackback URL.

Un Commento

  1. fabrizio
    Pubblicato il 8 Aprile 2016 alle 06:09 | Permalink

    Giusto lasciare in pace l’anima del Gian Pietro. Ai posteri l’ardua sentenza come disse il Manzoni per Napoleone: “segno di immensa invidia e di pietà profonda, d’inestinguibil odio e di indomato amor”.

Rispondi a fabrizio Elimina la risposta

Il tuo indirizzo email non verrà mai pubblicato o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Puoi usare questi tag e attributi HTML <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*
*