Vi aspetto tutti! Sport e autismo: quali benefici?

Sport e autismo: quali benefici?
Una serata con Fondazione Milan e Tiki Taka Academy

Il pallone che fa rima con inclusione. Per “Uno sport senza barriere”. Si intitola proprio così, la serata promossa dalla Tiki Taka Academy, in collaborazione con il Comune di Desio e l’Us Aurora Desio, in occasione della Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo promossa dall’Onu.

Un appuntamento con la prestigiosa partecipazione di Fondazione Milan e Milan Junior Camp, che racconteranno l’esperienza degli Special Soccer Camp promossi per giovani con varie forme di disabilità e con un focus particolare su quello proprio per i ragazzi autistici.

L’evento – inserito nel ciclo gratuito di formazione della Tiki Taka Academy – si terrà lunedì 4 aprile alle 20.30, presso la Sala Pertini del Comune di Desio. Aprirà gli interventi l’assessore alle Politiche Sociali Franca Biella. Seguirà una introduzione di Davide Biggi, responsabile dell’Asc Consorzio Desio Brianza, che darà un quadro del fenomeno autismo sul territorio. Quindi Eugenia Del Prete, pedagogista dell’associazione l’Ortica, spiegherà i benefici dello sport per i bambini autistici.

Sarà poi la volta di Agnese Sala di Fondazione Milan che presenterà il progetto Special Soccer Camp: una vera best practice nazionale che abbraccia sport e sociale. Infine Francesca Pietra di Ac Milan racconterà l’esperienza dei Camp 2015 tenutisi a Milano e Napoli, con in totale 24 ragazzi con disturbo dello spettro autistico, seguiti dallo staff di psicologi dell’associazione AITA onlus, integrati con coetanei a sviluppo tipico. Alla scoperta di un mondo di sport senza barriere.

La Giornata Mondiale della consapevolezza dell’autismo – 2 aprile – è un momento importante di riflessione e condivisione. Intende sensibilizzare l’opinione pubblica sulle problematiche che vivono quotidianamente le persone che soffrono di Sindromi dello Spettro Autistico e i loro famigliari, ma anche fare il punto sullo stato della ricerca e sulle novità sul fronte della diagnosi e delle terapie. Il colore blu è il simbolo di questa Giornata: in tutto il mondo i principali monumenti cittadini si illumineranno di blu.

Per ulteriori informazioni: info@tikitakacamp.it

Questo inserimento è stato pubblicato in Sport. Metti un segnalibro su permalink. Inserisci un commento o lascia un trackback: Trackback URL.

Un Commento

  1. Dario Hueller
    Pubblicato il 6 Aprile 2016 alle 11:32 | Permalink

    Grazie Alessandro, per le parole che mi hai scritto nell’invito. Serata ricca di sorprese, per il coinvolgimento delle mamme, dei giovani sportivi e sorpresa finale (almeno per me) di Ac Milan e l’esperienza Camp. Esprimo i mie personali complimenti per questa tua iniziativa rivolta la sociale. Ognuno di noi, a proprio modo e con le proprie disponibilità, può contribuire a rendere la vita delle persone, in difficoltà, più accettabile. C’è bisogno di persone con la mente aperta. Grazie ancora
    Un caro saluto

    P.S.: tienimi aggiornato

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà mai pubblicato o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Puoi usare questi tag e attributi HTML <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*
*