Welcome in Desio. “Non c’è spazio di odio nella preghiera”

Questo inserimento è stato pubblicato in L'artigiano del mese. Metti un segnalibro su permalink. Inserisci un commento o lascia un trackback: Trackback URL.

5 Commenti

  1. fabrizio
    Pubblicato il 5 Giugno 2015 alle 14:38 | Permalink

    C’è chi prega perchè Dio fulmini gli avversari…

  2. anonimo
    Pubblicato il 7 Giugno 2015 alle 16:39 | Permalink

    … e c’è chi ci crede?

  3. fabrizio
    Pubblicato il 9 Giugno 2015 alle 05:24 | Permalink

    …milioni purtroppo.

  4. anonimo
    Pubblicato il 14 Giugno 2015 alle 13:07 | Permalink

    Si, è vero, oggi come ieri, e credo come sempre nella storia, sono state dette tante preghiere prima di andare ( o essere mandati) in battaglia per uccidere gli avversari. Il genere umano? Che pena!!!!

  5. anonimo
    Pubblicato il 14 Giugno 2015 alle 13:19 | Permalink

    Detto quanto prima, mi consola il fatto che ci siano altrettante persone, donne e uomini, che, pregando oppure non pregando, odiano la violenza di qualsiasi tipo, e non la praticano mai, o quasi mai.

Rispondi a fabrizio Elimina la risposta

Il tuo indirizzo email non verrà mai pubblicato o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Puoi usare questi tag e attributi HTML <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*
*